VideoAssemblea

FAQ

Hai ancora dubbi sulla nostra soluzione ?

HTML5 Responsive Website Template

Sono un comune di 15.000 abitanti, posso attivare il servizio di videostreaming delle sedute consiliari commisurato alle mie esigenze ?

Si. il servizio di videoassemblea per lo streaming live e on demand delle sedute consiliari è una struttura scalare e può essere implementato e configurato ad hoc per qualsiasi comune anche sotto i 5000 abitanti.

Nella mia sala consiliare è gia presente una sistema di videosorveglianza con una telecamera fissa posso implementare il servizio di video assemblea per o streaming live e on demand delle sedute ?

Si. La videoassemblea è stata progettata per essere integrata con sistemi di acquisizione video preesistenti nelle sale consiliari. Il servizio di videoassemblea provvederà a ricevere il segnale video in digitale e inviarlo via streaming web. La qualità del segnale video in questo caso dipenderà dalla videocamera utilizzata per le riprese.

Il servizio di video streaming delle sedute consiliari è visibile da tutti i dispositivi (tablet, smartphone, pc)?

Si. Grazie ai media server utilizzati nel sistema di videoassemblea l’ente istituzionale può inviare il video sui diversi dispositivi mobili.

Il mio Comune attualmente utilizza solo un microfono per gli oratori e vorrebbe realizzare lo streaming live delle sedute on demand, come posso fare ?

Il servizio di videoassemblea è un prodotto pensato in maniera modulare che permette di realizzare un sistema di video streaming e on demand completo e personalizzato. La videoassemblea permette di realizzare una piattaforma composta da: videocamere e microfoni per la sala, video encoder, regia, Streaming media server per la distribuzione dei contenuti su tutti i dispositivi mobili e la pagina web per la fruizione del cittadino.

Il mio consiglio necessita l’indicizzazione dei contenuti in live streaming e l’archiviazione on demand, posso farlo ?

SI. La videoassemblea offre due moduli: Uno per l’indicizzazione dei contenuti durante il live streaming e l’altro per la ricerca avanzata dei contenuti video per tag: Tipologia di evento, Argomento discusso, Oratore intervenuto nel dibattito, Gruppo, Intervallo temporale (dal/al) inseriti durante l’indicizzazione.

Il sistema permette la resocontazione o la trascrizione delle sedute ?

Con la VideoAssemblea è possibile integrare sia il servizio di trascrizione automatico che quello di resocontazione sapiente. Inoltre grazie al sistema di resoconto multimediale è possibile associare ogni singola parola ad uno specifico frame del video della seduta.

Oltre al servizio di VideoAssemblea cosa altro posso installare per rendere il Consiglio più efficiente e trasparente ?

Il sistema di VideoAssemblea può essere integrato con il sistema di voto elettronico.

Non sono un tecnico e so solo che il Consiglio vuole fare lo streaming live delle sedute, come posso procedere ?

Il nostro team è specializzato nella progettazione, configurazione e installazione del sistema di VideoAssemblea in loco. Inoltre il servizio prevede la formazione e il supporto da remoto per ogni eventuale problema.

Vorrei realizzare un servizio di video streaming accessibile nel rispetto delle regole di trasparenza e comunicazione, è possibile ?

Si. Il servizio di VideoAssemblea permette di trasmettere il video streaming sui diversi dispositivi fissi e mobili. Per quanto riguarda il supporto tecnologico nei confronti di chi ha difficoltà di accesso alla comunicazione, è possibile installare un modulo per la sottotitolazione (disponibile in modalità on demand) e per il live è possibile installare due telecamere gestite da una regia per la comunicazione dei segni.

Il Consiglio vorrebbe investire nel sistema di streaming live e on demand delle sedute ma vorrebbe provarlo per un anno. Esiste un contratto di licenza annuale ?

Si. Il servizio di VideoAssemblea è offerto anche in SaaS, ciò significa che il Comune può usufruire del servizio pagando un canone di licenza annuo per il sistema di video streaming (noleggiando la piattaforma di streaming ed indicizzazione) aggiungendo solo il costo iniziale di configurazione, setup ed eventualmente acquisto delle telecamere.